I Talk letterari del Festival, gli autori locali si raccontano

Ampio spazio ai talenti e alla narrativa all’interno del Festival della Strada degli Scrittori. In occasione della programmazione del Festival il Distretto turistico “Valle dei Templi” ha invitato scrittori e romanzieri locali ad inviare le loro opere, allo scopo di dare voce a quei talenti umbratili che vivono sulla Strada degli Scrittori.

Il risultato di questa iniziativa è stata sorprendente: quasi un centinaio i manoscritti inviati, indice di un grandissimo fermento creativo e artistico del territorio. Sono scrittori agrigentini e nisseni, giovani e meno giovani, uomini e donne, che vivono nei comuni della Strada degli Scrittori e le cui opere abbracciano diversi generi: dal racconto, al saggio, al romanzo fantasy.

Tra i molti lavori candidati ne sono stati scelti alcuni, i migliori, da far scoprire al pubblico. Gli autori locali si racconteranno nei Talk letterari coordinati dal giornalista Gero Miccichè, in programma nei vari comuni, da maggio a luglio 2017. Ecco gli appuntamenti, gli autori locali e le opere protagonisti degli incontri:

 

  1. Talk letterario “Donne attraverso la Strada” (Favara, 14 maggio)

Carlisi Marcella – Tintu Linu

Farruggia Alfonsa – Il peso della felicità

La Manna Mariuccia – Solo una vita

Rinaldi Stefania– Il complesso della vedova

Vinciguerra Antonella –Fimmini (racconti)

 

  1. Talk letterario “Sulla Strada della giustizia” (Porto Empedocle, 18 maggio)

Antona Gabriele – Appuntamento sulla Statale

Bellavia, Iacono, Lo Bue – La bellezza dell’acqua

Frumento Gaspare – Un uomo ingiusto

 

Grassonelli Vincenzo – L’ultima di Cosa Nostra al Teatro Akragas

Iacolino Giuseppe – Kill Her

Tatano Jim – La ragnatela del potere

 

3. Talk letterario “Saggi su Strada” (Racalmuto, 25 maggio)

Di Carlo Veronica – Emilio Isgrò / Immagine o Parola?

La Placa Salvatore – Architettura, Cultura e Tradizioni di Caltanissetta

Serra Danilo –  La Meraviglia è quando tremi

Agnello Nino – L’arte dello scrivere di Leonardo Sciascia (Medinova)

 

  1. Talk letterario “Poeti di Strada” (Agrigento, 4 giugno)

Lattuca Giovanni –  Quando l’amore è tragico e sublime

Setticasi Francesco –  Sonetti Sicani

Triglia Rosario – Raccolta

Riggio Gloria – Il mirto e la rossa (Entropia Edizioni)

 

  1. Talk letterario “Racconti su strada” (Caltanissetta, 9 giugno), conduce la giornalista Chiara Mangione

Amico Franca Adelaide – Myia e la Storia delle Storie

Avenia Giuseppina Maria –  Acqua

Carbone Rosaria –  Una vita per la musica / Angelina

Mangione Maurizio – Rarà/ Il buio e la pace

Urrico Carmela – Finalmente il posto fisso

Vella Stella –  Oltre

Vinciguerra Antonella –  Fimmini

 

  1. Talk letterario “La vita oltre la Strada” (Palma di Montechiaro, 15 giugno)

Amico Giovanni – Il ritorno degli aquiloni

Lo Bue Rosalia Maria – La stanza dei ricordi

Iacolino Giuseppe – L’innaturale evoluzione delle cose

Moncada Raimondo – Il Partigiano Bambino

Pecoraro Roberto – Leggera come l’abisso

 

      7.  Talk letterario”La Sicilia in Strada” (Agrigento, 23 giugno)

Lonobile Gioacchino – I giorni della vampa

Santagati Luigi – Quasi al centro del mondo

Soldano Accursio – La maledizione dell’abbazia di Thelema

Zambito Giuseppe – La doglia muta (Medinova)

 

          8.  Talk letterario “Sulla Strada del Fantasy” (Agrigento, 26 giugno)

Arcadipane Vanessa – Diamante nero

Ferro Giovanni – Il trionfo di Joey e Kylie

Graceffa Giuseppe – Il sigillo di Khor