Biblioteca Museo Pirandello – Agrigento

La biblioteca, inserita nell’Indice Centrale di Roma, ha un archivio telematico collegato al Catalogo Collettivo Nazionale e custodisce circa 20.000 testi, di cui consente il prestito.

Ospita mostre itineranti documentarie e fotografiche e produce materiale illustrativo.

C’è una sezione di Letteratura contemporanea italiana e straniera, una di Arte, Cinema e Teatro, una sull’opera di Pirandello, con monografie, una raccolta iconografica e audiovisiva, del materiale raro e di pregio, periodici, traduzioni in lingua straniera, saggi critici, cataloghi di mostre, atti di convegni; sono presenti inoltre l’Archivio Eredi Stefano Pirandello (figlio di Luigi ed anche lui drammaturgo e romanziere) con cimeli, novelle, scritti inediti, stesure originali, copioni teatrali, corrispondenze, lettere ai familiari, e l’Archivio Fabio Battistini (autore e regista teatrale che dedicò la sua vita al teatro offrendoci straordinarie interpretazioni di Pirandello), che raccoglie manoscritti autografi, dattiloscritti originali, copioni e soggetti teatrali, ritagli ed estratti di riviste.

Vi è conservata anche la raccolta di Lettere di Pirandello a G. Schirò, l’ultimo, in ordine cronologico, dei poeti italo-albanesi della Sicilia e il maggiore rappresentante della cultura e della letteratura albanese di Sicilia.

Info

Indirizzo Via Imera, 50, 92100 Agrigento AG, Italia
Telefono 0922622111
Info Apertura al pubblico: lunedì-venerdì 8.30-13.30; mercoledì e giovedì 15.00-18.30 Ufficio relazioni con il pubblico: urpbrs.museo.ag@regione.sicilia.it