In viaggio lungo la Strada degli Scrittori

“In viaggio lungo la Strada degli scrittori”. Un appuntamento con letture, testimonianze e filmati dedicato al progetto turistico-culturale che da Porto Empedocle arriva fino a Caltanissetta. La manifestazione culturale si terrà a Castrofilippo venerdì 7 settembre a partire dalle 20:30. La piazza Sant’Antonino si trasformerà in un teatro a cielo aperto dove si percorrerà, con il giornalista Felice Cavallaro, ideatore della “Strada degli Scrittori”, un “viaggio” fatto di parole e suggestioni nei luoghi di autori come Pirandello, Camilleri, Sciascia, Tomasi di Lampedusa, Russello, Rosso di San Secondo. Ma anche luoghi simbolo di legalità, come Canicattì, città di Saetta e Livatino, e Castrofilippo, il paese dell’appuntato Salvatore Bartolotta, il carabiniere ucciso nel 1983 nella strage in cui morì il giudice Chinnici, ma anche il luogo dove trascorse le estati da bambino il giudice Paolo Borsellino, la cui famiglia era originaria proprio di Castrofilippo.
Una manifestazione voluta dal Comune di Castrofilippo, dal sindaco Franco Badalamenti, dal vice sindaco Calogero Savatteri e da tutta l’amministrazione comunale che ha coinvolto un numeroso gruppo di ragazzi coinvolgendoli nel progetto. Si tratta di Alessia Asaro, Arianna Asaro, Alice Argento, Bruna Badalamenti, Carmelo Baio, Laila Carlino, Rosalba Failla, Althea Graci, Cristian Graci, Tecla Graci, Giuseppe Sedita, Chiara Taibi, Flavio Volpe e dall’assessore Tatiana Pletto.
Coordinamento e regia della manifestazione a cura di Salvatore Picone e Gaetano Pendolino.