Il 17 luglio alle ore 19, l’inaugurazione del monumento in via Atenea

Il 17 luglio di un anno fa, moriva a Roma lo scrittore Andrea Camilleri, cittadino onorario di Agrigento. Ad un anno di distanza dalla scomparsa, il Comune, la “Fondazione Teatro Luigi Pirandello” e la “Strada degli Scrittori”, ricorderanno la figura del grande scrittore, scoprendo una scultura a lui dedicata realizzata dallo scultore racalmutese Giuseppe Agnello (lo stesso che ha realizzato prima la statua di Sciascia a Racalmuto, nel 1997, e poi quella del commissario Montalbano, a Porto Empedocle) e donata dall’imprenditrice Margherita Marrazza. L’evento inaugurale si terrà alle ore 19.00, alla presenza del sindaco di Agrigento, Lillo Firetto. A seguire, presentato da Barbara Capucci, l’attore Sebastiano Lo Monaco, direttore artistico del Teatro Pirandello, terrà un breve monologo rievocando l’esame sostenuto per l’ammissione all’ “Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico”, proprio con il professor Camilleri, nel lontano 1977.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *