È iniziato ad Agrigento, nel foyer “Pippo Montalbano” del teatro “Luigi Pirandello”, la quarta edizione del Master di Scrittura organizzato dall’associazione Strada degli Scrittori con il coordinamento scientifico di Treccani Cultura.

“Le Parole della Politica” il tema di quest’anno “un modo per ragionare della nostra società, dei principi sui quali è fondata la res-pubblica, dei valori che legano una comunità”.

Tra i docenti del master Stefania Auci, Piero Grasso, Gaetano Micciché, Giuseppe Governale, Giuseppina Torregrossa, Andrea Purgatori, Lia Quartapelle, Federico Faloppa, Giuliano Pisapia, Marco Tarquinio e tanti altri.

Il master, oltre alle lezioni frontali, consentirà agli iscritti di ripercorrere i luoghi che hanno visto nascere o dove hanno trovato ispirazione grandi autori come Luigi Pirandello, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Leonardo Sciascia, Andrea Camilleri, Antonio Russello, Rosso di San Secondo e tanti altri.

Il Master, coordinato da Felice Cavallaro, scrittore, giornalista del Corriere della Sera, direttore della Strada degli Scrittori, si avvale del coordinamento scientifico di Massimo Bray, direttore generale della Treccani, e del patrocinio dell’Assemblea Regionale Siciliana, del Comune di Agrigento e della Fondazione Teatro Pirandello.

Il Master si concluderà giorno 10 settembre.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *