Non è facile trovarla sulla mappa, ma tutti i racalmutesi sanno dove sia la casa di campagna di Sciascia. Lì amava incontrare i suoi amici, tra cui noti letterati del tempo, e in questo luogo trovava la pace per le sue riflessioni e per dedicarsi alla scrittura. La contrada è tappa principale della Strada degli Scrittori.